BARBARA RAINOLDI, DISTRIBUTORE INDIPENDENTE HERBALIFE

barbara rainoldi distributore indipendente herbalife nutrition
BARBARA
RAINOLDI
Consigli di benessere e bellezza

Creare pasti bilanciati, spiegato bene

L’importanza di creare pasti bilanciati

Creare pasti bilanciati è una buona pratica che oggi più che mai si rivela come una delle chiavi per migliorare benessere e stile di vita, vediamo perché.

I dati raccolti a livello europeo a proposito delle nostre abitudini alimentari sono piuttosto sconfortanti: un elevato consumo di grassi, con una percentuale mai vista di quelli saturi, e un’ assunzione media di sale che in alcuni paesi è addirittura di tre volte superiore al valore massimo raccomandato, caratterizzano le abitudini alimentari di gran parte della popolazione europea.
Di contro a questi eccessi, si riscontra una cronica carenza di nutrienti importantissimi quali vitamine e minerali, per non parlare delle fibre che hanno livelli di assunzione ancora più bassi.

Le 5 porzioni di frutta e verdura

Forse il dato su cui riflettere maggiormente è che in Europa soltanto il 12% della popolazione consuma giornalmente le 5 porzioni raccomandate di frutta e verdura.
Se non conosci questa formula di benessere, primo step per creare pasti bilanciati, niente paura, è semplicissima da tenere a mente a da applicare: 2 porzioni di verdura e 3 di frutta ogni giorno. Per porzioni si intende, per esempio, un frutto intero o 2-3 piccoli (albicocche, susine), un piatto di insalata (almeno 50 grammi), un mezzo piatto di verdure cotte o crude, una coppetta di macedonia o un bicchiere di spremuta o di centrifugato.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che con 600 grammi di frutta e verdura al giorno si eviterebbero oltre 135 mila decessi, oltreché un terzo delle malattie coronariche e l’11 per cento degli ictus.

Per approfondire i temi legati alla integrazione alimentare ti rimando a questo mio articolo.

Pianificare pasti bilanciati

I dati di cui abbiamo parlato certamente non valgono per tutti ma occorre sottolineare come metà degli adulti europei sia in sovrappeso. I motivi sono molteplici ma è interessante notare che diretta conseguenza dell’aumento di stili di vita frenetici e irregolari scanditi da impegni di lavoro sempre più incalzanti è la riduzione del consumo di pasti consumati a casa, con un conseguente calo della qualità del cibo che mangiamo e un controllo praticamente impossibile sulle quantità, quanto di più lontano dall’idea di scandire le nostre giornate con pasti bilanciati.

Ecco allora che sempre più spesso i miei clienti e amici mi chiedono consigli pratici sulla preparazione di pasti sani e bilanciati da realizzare in poco tempo; per questo ho pensato ad alcuni consigli molto semplici da mettere in pratica da subito.

4 buone pratiche per i tuoi pasti bilanciati

Pianifica i pasti della settimana. Questa è una buona pratica che ti farà risparmiare tempo e ti consentirà già mentre fai la spesa di costruire pasti bilanciati per tutta la settimana partendo dalla scelta mirata dei prodotti.

Ricicla i pasti. Quando cucini, prendi l’abitudine di preparare una porzione in più da portare al lavoro il giorno dopo. Le opzioni sono infinite, a partire dalla pasta che puoi consumare il giorno dopo anche fredda aggiungendo una fonte proteica e qualche verdurina. Se invece hai a disposizione una porzione extra di carne, con l’aggiunta di verdure al forno puoi creare dei gustosi tortini vegetariani.

Dai fiducia ai cibi in scatola. Pesce e legumi in scatola sono buone alternative alle rispettive versione preparate in casa, non avere paura di utilizzarli! Anche frutta e verdura in scatola o surgelate vanno bene e possono essere contate nelle nostre 5 porzioni giornaliere. Cerca di scegliere prodotti senza zucchero e sale aggiunti e bilancia sempre questi prodotti con porzioni fresche.

Prova i pasti sostitutivi. Questa pratica non riguarda solo chi sta cercando di perdere peso, ma l’utilizzo di frullati e barrette può essere una buona alternativa nei giorni in cui proprio non hai tempo di preparare un pasto sano. A tutti i miei clienti io consiglio il Formula 1, il prodotto di punta di Herbalife, un gustoso frullato facile da preparare e ricco di tutti i nutrienti necessari al nostro organismo. Il Formula 1 è particolarmente consigliato a chi sta cercando di perdere peso, all’interno di una dieta ipocalorica e di una serie di buone pratiche.

Se vuoi saperne più ed iniziare con me un percorso non esitare a contattarmi!

Consigli

Prodotti